venerdì 18 marzo 2016

I mosaici romani di Spello aperti per le giornate del FAI Primavera

Nelle due giornate del FAI Primavera 19-20 marzo è possibile visitare a Spello (Umbria) i mosaici della "Domus romana". Le visite guidate sono a cura degli apprendisti ciceroni dell'Istituto comprensivo G. Ferraris di Spello.

Dal 2005, quanto furono rinvenuti i primi resti durante dei lavori di scavo, sono stati recuperati ben 14 ambienti, di cui 8 presentano una pavimentazione musiva con splendide decorazioni policrome di tipo geometrico, antropomorfo e zoomorfo dalla superficie di circa 700mq.

L’ambiente più grande fino a oggi rinvenuto, copre una superficie di circa 140 mq e presenta una decorazione “a cuscini” con figure di animali fantastici e reali, alternate a figure umane che rappresentano le allegorie delle stagioni e altrettante figure maschili nude disposte intorno all’emblema centrale con una scena di mescita del vino. Affiancano questo ambiente due vani simmetrici comunicanti tra loro caratterizzati da decorazioni geometriche e la presenza di uccelli entro cornici poligonali.

Per l'occasione il B&B Cascina Antonini a soli 3 km da Spello propone camera matrimoniale con bagno privato al costo di euro 55,00 al giorno. Per informazioni o prenotazioni tel. 3282195980 oppure www.cascinaantonini.com