A Spello la Festa dell'Olivo e della Bruschetta

Dal 18 al 20 novembre a Spello si svolge la 55 edizione della "Festa dell'Olivo e della Bruschetta" che si propone di valorizzare l’olio extravergine di oliva, il prodotto enogastronomico più rappresentativo e importante del territorio.
Aperte tutte le sere per la cena le taverne della città dove avrà luogo un concorso gastronomico chiamato “L’Oro di Spello”. Questo concorso è una disfida culinaria tra i Terzieri Porta Chiusa, Mezota e Pusterula.
L’aspetto folcloristico e tradizionale è caratterizzato dalla festa della "Benfinita", domenica 20 novembre, con la sfilata delle Frasche, cioè dei carri agricoli che dalle campagne si arrampicano dentro il centro storico, sui quali viene ricostruito un albero di olivo arricchito di salumi, formaggi e frutta quale premio di fine raccolta al Caposcala. Sempre sul carro, durante la sfilata, gli anziani suonano l’organetto e i giovani ballano il saltarello. I carri vengono allestiti dai Terzieri, dalle Associazioni del volontariato, dalla scuola e da privati cittadini.
La sfilata è la rievocazione di quelle tradizioni popolari e contadine che oggi diventano occasione di valorizzazione delle eccellenze e momento di riflessione sul valore delle radici culturali del territorio. Alla fine della sfilata vengono assegnati premi alle prime tre Frasche classificate.
Info: http://www.prospello.it/
Per l’occasione il B&B Cascina Antonini, casa in campagna tra Spello e Bevagna, propone camera matrimoniale con bagno privato a costo di euro 50,00 al giorno. Per informazioni o prenotazioni tel. 3282195980 oppure www.cascinaantonini.com.